Circolo Amici della Magia di Torino, il Presidente fa il punto della situazione.

Sul sito del CADM di Torino c’e’ un’ interessante lettera dove il presidente Marco Aimone fa il punto della situazione, visto che si parla anche del congresso Masters of Magic di Saint Vincent, del FISM 2015 e di Luca Bono ne pubblichiamo una parte.

Il 2012 ha visto il nostro Circolo particolarmente attivo. Ricorderete (proprio un anno fa in questi giorni) la bellissima serata al Teatro Colosseo con la direzione artistica di Arturo Brachetti e la presenza di artisti nazionali e internazionali: un spettacolo di altissimo livello per festeggiare il 40° compleanno del Circolo, una scadenza importante che interpretiamo come una tappa di un (speriamo) lungo, lunghissimo cammino.
L’evento ha avuto un importante riscontro sulla stampa e le televisioni locali. Voglio ringraziare nuovamente Arturo Brachetti per la sua grande disponibilità: nonostante i suoi impegni professionali lo chiamino spesso all’esterno, ha mantenuto vivo il suo legame con il Circolo. Arturo è sicuramente il “figlio” più prestigioso del CADM e siamo onorati di poter contare su di lui, come avvenuto in questa importante occasione.

CONFERENZE
Partiremo il prossimo 24 gennaio con una “3 giorni” di Nefesh il mentalista, appuntamento che ci vede collaborare eccezionalmente con il Circolo Bartolomeo Bosco, con cui promuoviamo l’evento.A seguire un fitto calendario di conferenze, tutte realizzate presso la sede del nostro Circolo e con le consuete modalità di partecipazione: 2 febbraio Ascanio, 5 febbraio Alain Iannone, 15 febbraio David Acer, 1 marzo Francesco Grassi, 6 marzo Mariano Goni, 29 marzo Aldo e Rachel Colombini.

CONGRESSI E MEETING
Anche nel 2013 è stato scelto aprile per il Congresso di Saint Vincent, che si terrà dall’11 al 14 secondo le date appena diffuse da Masters of Magic.
Per quanto riguarda invece le iniziative direttamente promosse dal Circolo, vi confermo sin d’ora l’appuntamento con Expomagia a novembre, che nella scorsa edizione ha ottenuto un successo notevole a conferma, ancora una volta, della qualità proposta.
Tra gli eventi a lungo termine mi preme ricordarvi il Mondiale del 2015, assegnato al CADM per l’Italia. Si tratta di un riconoscimento importante, che conferma il prestigio internazionale del nostro Circolo e ci permette di “fare squadra” con il mondo magico italiano per realizzare, insieme al referente organizzativo Masters of Magic, il più bel mondiale di sempre.

SPETTACOLI E SERATE
Anche nel 2013, così come finora, proseguiranno le serate di Close up realizzate presso il Circolo, così come la Locanda dei Ricordi, giunta ormai oltre la 40° replica. Si tratta di occasioni che permettono ai Soci di confrontarsi direttamente con il pubblico, acquisendo un’esperienza utile nella propria attività.
Considero l’opportunità di rappresentare il Circolo in occasioni pubbliche, sia presso la sede che all’esterno, come un atto di fiducia nei confronti dei Soci e mi permetterete di pensare a questo come ad “un onore” più che a “un dovere”, visto il rapporto di fiducia e l’immagine della nostra realtà.

SERVIZI AI SOCI
Un grande lavoro è stato svolto sulla biblioteca, sempre più ricca grazie all’acquisto di nuovi importanti volumi e la donazione di materiale tecnico utilizzabile e riconvertibile. Per renderla ancora più accessibile e fruibile da tutti i Soci, i coordinatori della biblioteca stanno proseguendo con la catalogazione e archiviazione di libri e riviste già presenti, con l’obiettivo ultimo di creare un’area multimediale in cui mettere a disposizione degli iscritti informazioni, filmali e documenti magici.

I GIOVANI SOCI E IL VIVAIO DEL CIRCOLO
Credo siano noti a tutti i risultati ottenuti in questo dal nostro giovane socio Luca Bono, sempre più presente sulla scena pubblica non solo nazionale. A esempio, come già citato prima, in questi giorni è tra i protagonisti del nuovo talent The illusionist‐La grande magia, trasmesso il giovedì in prima serata su Canale 5. Vi invito a tifare per Luca che rappresenta sicuramente un ottimo veicolo di promozione per il Circolo e favorisce l’avvicinamento di altri giovani alla magia.
Nel corso del 2012 Luca ha partecipato ai Campionati del mondo di Blackpool con un ottimo piazzamento ed è stato insignito del Mandrake d’or. Questi due importanti riconoscimenti, uniti alla partecipazione a Le plus grand cabaret du monde (prestigiosa trasmissione molto seguita in Francia), fanno ben sperare per il futuro di questo nostro giovane allievo e sottolineano il livello qualitativo della nostra scuola di magia, presso cui Luca si è formato.
Infatti è fervente l’attività del nostro vivaio: il numero degli allievi è in crescita e il settore juniores sta formando dei giovani di sicuro interesse da cui, come si dice, ne vedremo delle belle.

Infine ricordo a tutti che stiamo cercando una sede più ampia che possa ospitare i Soci e gli ospiti in modo più confortevole e funzionale, e parallelamente far crescere la nostra realtà.
Rinnovo a tutti voi gli auguri per un buon anno e vi invito sin d’ora a condividere con me e con il Direttivo proposte e iniziative: il Circolo è fatto dai Soci e le idee di tutti contribuiranno a migliorare la nostra attività.

La lettera completa si trova sul sito del Circolo Amici della Magia di Torino.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*