A metà tra Houdini e Arsenio Lupin: colpo da 40mila euro a Genova

Non c’entra nulla con la prestigiazione, ma fa sorridere, fonte http://www.genova24.it/2013/07/a-meta-tra-huodini-e-arsenio-lupin-colpo-da-40mila-euro-a-genova-53865/

Genova. Giochi di prestigio e illusionismo. Abilità e trucchi ingegnosi. Il tutto non certo per stupire il proprio pubblico, ma, più banalmente, per derubare chi sta di fronte. Ora la polizia di Genova è alle prese con un misterioso ladro, un po’ Huodini, il celebre illusionista americano, un po’ Arsenio Lupin, personaggio di carta con stupefacenti doti di ladro.

Del ladro genovese si sa solo che ha colpito ieri pomeriggio e che, al momento, è in possesso di un bottino che arriva a 40mila euro. Vittima del colpo un gioielliere di piazza Montano, che si è accolto dell’ammanco solo troppo tardi.

Il ladro ha infatti simulato l’acquisto di due cronografi d’oro, ma, appena i preziosi oggetti sono stati confezionati, ha promesso di tornare a ritirare e, naturalmente, a pagare, quanto acquistato. Passate alcune ore, il gioielliere si è insospettito e ha scartato le confezioni, trovandole ormai vuote.

Una sorta di gioco di prestigio, cui contorni sono ancora avvolti nel mistero, al pari dell’identità dell’abile illusionista.

2 pensieri riguardo “A metà tra Houdini e Arsenio Lupin: colpo da 40mila euro a Genova

  • 22 luglio 2013 in 12:57
    Permalink

    Ogni volta che qualcuno sbaglia a scrivere Houdini mi viene una fitta al cuore , specie se si stratta di articoli che leggo , ma posso capire che in questo caso , visto che l’articolo lo ha scritto un prestigiatore , si è trattata di una semplice svista… Ma ti prego correggi il nome al terzo rigo!

    Risposta
    • 22 luglio 2013 in 13:21
      Permalink

      e nel titolo era scritto anche sbagliato!

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *