Roberto Bombassei E David Dee Sfidano La Morte A San Marino

Da venerdi 11 marzo a domenica 13 marzo si terrà a San Marino la 19° edizione del Festival Internazionale della Magia ideato ed organizzato da Gabriele Merli.

L’illusionista legnanese Roberto Bombassei e’ stato invitato per la quinta volta consecutiva a partecipare anche se quest’ anno non come conferenziere ( quattro volte consecutive, record per il festival) ma come presentatore ed co-ideatore di un numero mozzafiato intitolato “SFIDANDO LA MORTE : DAVID DEE EMULA HOUDINI”, numero annunciato in anteprima qualche giorno fa sia sul tg della tv di stato di San Marino sia nel corso della diretta nel programma Ferrosocial con Davide de Marinis e il dj Roberto Ferrari

“Presentare l’amico David dee non e’ facile” – dice Roberto Bombassei -“non è un mago e neppure un prestigiatore, ma compie delle imprese veramente straordinarie che nemmeno il più provetto degli illusionisti riesce a realizzare.David Dee è un personaggio schivo, non ama i riflettori ma ciò che fa è unico ed incredibile, riesce infatti a liberarsi da qualsiasi tipo di costrizione come manette, catene corde o casse tanto da venire considerato l’erede del celeberrimo Houdini.”

“Dalla nostra amicizia ventennale e dalla stima che entrambi nutriamo per Harry Houdini “( Roberto bombassei e’ considerato il Italia il più grande esperto del famosissimo Harry Houdini )
“e’ nato il progetto denominato “Sfidando la morte” che portera’ David Dee a fare una dimostrazione pubblica in occasione del 19° Festival Internazionale della Magia, dove presenterà in anteprima europea un’ esperimento che fu del grande Houdini”.

“Infatti David Dee il giorno 12 marzo alle ore 11,30 nella bellissima e suggestiva “Cava dei balestrieri” in pieno centro storico di San Marino tenterà di evadere da un solidissimo bidone di acciaio riempito con ben 400 litri di acqua e, dopo esservi immerso in apnea, il bidone verrà chiuso con un coperchio fissato con vari quattro lucchetti .

Avrà pochi minuti di tempo per poterne uscire.

Vista la pericolosità dell’esperimento numerose misure di sicurezza verranno messe in atto.

Un medico rianimatore sarà presente sul posto nel malaugurato caso che qualcosa non dovesse funzionare.

“Questo esperimento di evasione venne presentato per la prima volta nel 1908 da Harry Houdini.” – puntualizza l’artista e storico Roberto Bombassei – ” e venne da Houdini presentato solo per quattro anni. Da allora pochissime persone hanno cercato di ripeterlo vista la grande pericolosità ” .

“Amo Houdini. Ha sfidato il mondo sconfiggendo i suoi demoni. Questo esperimento e’ un tributo a Lui. ” – ribadisce David Dee – ” mi sono preparato duramente, sia fisicamente che mentalmente, l’acqua non perdona , la mancanza di ossigeno impedisce qualsiasi movimento. Un piccolissimo inconveniente e il mio lavoro , la mia vita…..finisce”
“Sfidando la morte cerco la mia via.”

L’evento sarà trasmesso in diretta sia dalla tv di stato di San Marino sia su numerosi social network.

david dee 2016 morte

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Roberto Bombassei E David Dee Sfidano La Morte A San Marino – Auto Magic

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*