02/07/2015, Faenza RA, Francesco Tesei

Primo ed attesissimo appuntamento con l’edizione 2014 di Teatro Masini Estate a Faenza. Mercoledì 2 luglio alle ore 21.15 in Piazza Nenni, il “mentalista” Francesco Tesei stupirà ed affascinerà il pubblico con le sue “giocolerie della mente”, espressione che, tradotta, dà il titolo al suo spettacolo Mind Juggler. Ciò che compie Francesco Tesei è semplice e, allo stesso tempo, al limite del credibile. Tesei squarcia il velo della percezione, mostrando con grande ironia che la realtà, spesso, è esattamente il contrario di ciò che noi pensiamo che sia.
Con le tecniche del mentalismo, ci rendiamo conto che il nostro libero arbitrio non è poi così “libero”; che tutto ciò che riteniamo assolutamente privato e personale è, in realtà, comune e condiviso; che ogni comportamento è collegato da una serie infinita di rapporti di interdipendenza e che dentro la nostra mente, forse, esiste un ordine segreto che regola il caos!
Francesco Tesei, con i suoi esperimenti, fa vivere piccole, grandi esperienze. Sta al pubblico attribuire loro un significato: si può semplicemente concludere di trovarsi di fronte ad un esperto comunicatore, ipnotizzatore, giocoliere del pensiero e del comportamento. Oppure ci si può accorgere che il gioco a cui si sta giocando unisce scienza, psicologia, filosofia e misticismo in una sorta di “danza della realtà”, la porta d’ingresso verso un livello più profondo di coscienza.
Secondo Milton Erickson, “ognuno di noi è molto di più di ciò che pensa di essere e sa molto più di ciò che pensa di sapere”. Partendo da questa semplice affermazione, che suggerisce l’idea che la mente umana abbia risorse e potenzialità straordinarie, Francesco Tesei trasforma le più moderne ed efficaci tecniche di comunicazione subliminale, di mentalismo e di illusionismo psicologico e, attraverso di esse, invita ad attingere dalle risorse “magiche” dell’inconscio e ad esplorare insieme a lui mondi affascinanti, misteriosi e in continua evoluzione: i mondi della mente e della comunicazione. Nel suo spettacolo, il pubblico non è semplice spettatore ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco con i cinque sensi, con il pensiero, con la percezione, l’immaginazione e la comunicazione.
Biglietti: € 15 (posto unico e numerato). Non sono previste riduzioni.
Prevendite: sabato 28 giugno e mercoledì 2 luglio 2014 dalle ore 10 alle ore 13 presso la Biglietteria del Teatro Masini (Piazza Nenni, 3).
Vendita on-line: da domenica 29 giugno su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita del circuito.
Prenotazioni telefoniche (tel. 0546 21306): da lunedì 30 giugno 2014 dalle 10 alle 13.
La sera di spettacolo la Biglietteria aprirà nel Voltone della Molinella dalle ore 20.
In caso di maltempo lo spettacolo andrà in scena al Teatro Masini.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*